Cinabro – Museo Dabroi

Cinabro

NUMERO CAMPIONE

3125

FORMULA CHIMICA

HgS

SISTEMA CRISTALLINO

Trigonale

CLASSIFICAZIONE

2 : solfuri e solfosali 2.CD.15a

ASPETTO

Minerale caratterizzato da un colore rosso scuro, Traslucido, lucentezza resinosa, frattura irregolare, sfaldatura perfetta, tenacità settile e malleabile. L’abito cristallino è formato da un cristallo romboedrico ed imperfetto. Presenza di calcite e quarzo come minerali associati.

ZONA DI PROVENIENZA

Monte Amiata, Siena

NAZIONE DI PROVENIENZA

Italia

ORIGINE

Minerale che si origina in filoni idrotermali formatesi a bassa temperatura, nelle zone di ossidazione all’interno di rocce ignee, sedimentarie e metamorfiche

USI

Minerale utilizzato nel passato per la produzione di un pigmento rosso utilizzato in pittura per la fabbricazione del colore conosciuto come “vermiglione”, per l’estrazione del mercurio, oltre che per separare l’oro dalle impurità mineralogiche

ASSOCIAZIONE MINERALOGICA

Minerale associato da letteratura a: quarzo, calcite, calcedonio, fluorite, pirite, mercurio, dolomite

DIMENSIONI

Larghezza 10.5 cm
Profondità 7.9 cm
Altezza 6 cm